TRIREMA E POEZISE JONIANE, 48 POETI DELLO IONIO DAI BULGARI AI GRECI

SARANDA (ALBANIA ) – Seconda giornata del ciclo di conversazioni a Saranda in Albania.  Ieri,  28 settembre c. a. è stata presentata l’antologia TRIREMA E POEZISE JONIANE.

Dal Montenegro all’Albania  alla Croazia, un momento di grande comunione in cui tutti hanno ribadito che la ‘poesia’ è un formidabile strumento che semina bellezza e fratellanza.

Naturalmente i ringraziamenti sono andati ad Pajtim Caushi – Presidente dell’ ASSOCIAZIONE POETICI IONICI DI SARANDA – e all’inventire  dell’iniziativa del poeta, critico ed editore Agim Mato.

Oggi gli scrittori si sposteranno al Municipio per i saluti delle autorità  cittadine e per riflettere sul futuro della poesia.

La delegazione italiana è  formata dai poeti de La Vallisa: Cosimo Rodia (nella foto), Nunzio Tria, Angela Giannelli.

 

Giornalista Pubblicista – Direttore tecnico di agenzia di viaggi e turismo – Writer – Ghostwriter

Direttrice del Blog LitterArtour

Daniela Rubino

Giornalista Pubblicista - Direttore tecnico di agenzia di viaggi e turismo - Writer - Ghostwriter Direttrice del Blog LitterArtour

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *