CONCERTO PRO TERRA SANTA DELL’ORDINE SANTO SEPOLCRO

Taranto – Domenica 25 nella Cattedrale di San Cataldo, Concerto pro Terra Santa dell’Ordine Santo Sepolcro.

Si terrà domenica 25 novembre, nella Basilica Cattedrale di San Cataldo, l’annuale Concerto pro Terra Santa organizzato dalla Sezione  Taranto – Jonio (Delegazione di Taranto) dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme.

Un concerto, giunto alla 14esima edizione, che rappresenta da tempo un appuntamento significativo nella vita cittadina per quanti sono sensibili all’arte e alla condivisione degli eterni problemi dei cattolici della martoriata Terra di Gesù.

Motore dell’evento, come sempre,  il Preside della Sezione, Cav. Gran Croce dott. Baldassarre Cimmarrusti, che per questa edizione ha ottenuto  – tra le altre – due prestigiose presenze: quella di S.E. il Cav. Gr. Cr. Ambasciatore Prof. Ivan Rebernik, componente del Gran Magistero dell’Ordine; e quella di S.E. Gr. Uff. Prof. Notaio Ferdinando Parente, Luogotenente per l’Italia Meridionale Adriatica.

Il concerto, che avrà inizio in San Cataldo alle ore 19,30 di domenica 25 , è un classico concerto per violino e pianoforte. Protagoniste  sono due donne. La giovane tarantina Silvia Grasso, laureatasi a pieni voti a soli 17 anni, vincitrice di numerosi premi nazionali e internazionali, violino di fila dell’Orchestra del Teatro Petruzzelli di Bari e collaboratrice  della Fondazione P. Grassi di Martina, del Festival Paisiello, del Festival della Valle d’Itria e altro; e la pianista russa Liubov Gromoglasova , laureata al Conservatorio Tchaikovsky di Mosca e con un lungo curriculum di concerti come solista, in duo con la sorella Anastasia e in diverse orchestre.

Entrambe le musiciste collaborano stabilmente col Trio “Gioconda De Vito” con esibizioni in Italia e all’estero. In programma musiche dall’Otto al Novecento, da Schubert  a Schnittke passando per l’italiano Monti (autore della Csàrdàs).

La finalità, oltre al puro godimento culturale, è quella di sostenere – col ricavato – le opere cattoliche in Terra Santa: scuole, ospedali, luoghi di culto. Un compito precipuo dei Cavalieri e delle Dame dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme che è personalità giuridica vaticana così come istituito da San Giovanni Paolo II. E la Sezione Taranto – Jonio si distingue positivamente su questo fronte.

Giornalista Pubblicista – Direttore tecnico di agenzia di viaggi e turismo – Writer – Ghostwriter

Direttrice del Blog LitterArtour

Daniela Rubino

Giornalista Pubblicista - Direttore tecnico di agenzia di viaggi e turismo - Writer - Ghostwriter Direttrice del Blog LitterArtour

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *