La startup tarantina SABACOM Engineering diventa associata AIRI 

Nasce a Taranto la startup innovativa nel campo Ricerca & Sviluppo. È ufficiale: SABACOM Engineering diventa associata AIRI insieme a colossi nazionali e internazionali.

Nasce a Taranto la startup innovativa SABACOM Engineering nel campo Ricerca & Sviluppo, e diventa ufficialmente associata AIRI – Associazione Italiana per la Ricerca Industriale.

Si chiama SABACOM Engineering l’innovativa startup tarantina, che punta sulla Ricerca come motore dello sviluppo culturale ed economico del territorio. SABACOM Engineering, spin-off del network Sabanet – azienda di Taranto che si occupa di software gestionali, consulenza, Business Intelligence e System Integration – ha una mission precisa: creare valore attraverso la conoscenza.

Da ieri, è associata AIRI – Associazione Italiana per la Ricerca Industriale, insieme a colossi nazionali e internazionali e popolando il gruppo già numeroso delle startup pugliesi, 312 (rapporto Arti 2018), numero che rende questa regione fra le più virtuose della Penisola.

Ambiziosa è anche la vision di SABACOM Engineering: giovani talenti mettono a disposizione la loro conoscenza e la loro energia per la crescita costruttiva e coerente dei sistemi aziendali, con i valori di fondo che ruotano attorno a Ricerca di base, industriale e sviluppo sperimentale. Complici di questa crescita, sono le competenze tecnico-scientifiche della struttura organizzativa e del team, con lo scopo di diffondere il know-how appreso per avviare processi di ristrutturazione, re-ingegnerizzazione dei processi e trasferimento di tecnologie.
“L’ingresso di SABACOM Engineering nell’Associazione Italiana per la Ricerca Industriale, è un risultato ed un’opportunità importante perché rappresenta il riconoscimento formale degli sforzi sino ad ora compiuti e avvalora maggiormente i risultati portati a casa, consentendoci di partecipare attivamente a tavoli di confronto prestigiosi – commenta il giovane responsabile della startup, Andrea Sestino – Siamo sicuri che la perfetta coincidenza degli obiettivi di SABACOM Engineering con quelli di AIRI di divulgazione, sostegno della Ricerca, oltre che di stimolo della collaborazione e sviluppo di una rete di relazioni, garantirà importanti momenti di confronto sui temi caldi degli ultimi tempi: Industria 4.0, Data Science, Integration.”

Nonostante voglia esaltare il suo legame con il territorio – tanto che la sede è un’antica masseria a pochi passi dal centro della città di Taranto – SABACOM Engineering sottolinea il suo impegno anche per aziende extra-locali, proponendo soluzioni tecnologiche all’avanguardia rivolte all’industria ed alle imprese di servizi. D’altronde, la tecnologia annulla le distanze e la conoscenza non conosce confini.

COMUNICATO STAMPA

Giornalista Pubblicista – Direttore tecnico di agenzia di viaggi e turismo – Writer – Ghostwriter

Direttrice del Blog LitterArtour

Daniela Rubino

Giornalista Pubblicista - Direttore tecnico di agenzia di viaggi e turismo - Writer - Ghostwriter Direttrice del Blog LitterArtour

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *