Yachting Club Taranto “Cinema Estate 2019”

Se la bella stagione tarda ad arrivare ci pensa Elio Donatelli a farci rivivere le piacevoli sensazioni delle serate estive trascorse davanti al grande schermo, presentando con puntualità la programmazione filmica “Cinema Estate 2019”. Anche per questa estate le sedi delle proiezioni saranno lo Yachting Club e l’arena della Villa Peripato, dove potremo goderci l’accurata selezione di film approntata da Donatelli, respirando la salubre aria salmastra dell’elegante stabilimento balneare o il profumo dei pini dell’accogliente villa comunale. Come sempre la scelta delle pellicole è stata effettuata optando per i film che hanno registrato un alto indice di gradimento tra gli spettatori ed altri che invece, pur avendo la stessa valenza, non hanno avuto lo stesso riscontro di pubblico o non sono passati dalle nostre sale cinematografiche.

A differenza della “Stagione Filmica Invernale”, strutturata per aree tematiche, la programmazione estiva propone una silloge composta da 16 titoli destinati ad un’utenza eterogenea per età e preferenze di genere ma comunque in grado di appagare i gusti di quanti vorranno fruire dell’opportunità di trascorrere le calde serate estive in due location comode e confortevoli, magari recuperando qualche proiezione sfuggita nella scorsa stagione.

Appuntamento quindi al mese di luglio , nei giorni di Martedì e Mercoledì presso la sede dello Yachting  Club e di Domenica e Lunedì presso il Cinema-Arena Peripato,  per condividere il piacere del cinema di qualità, secondo il calendario di appuntamenti riportato nelle locandine. Grandi registi del calibro di Spike Lee o degli italianissimi Daniele Lucchetti, Fausto Brizzi e Alessandro Genovesi; affascinanti attori italiani e stranieri; premi Oscar; storie avvincenti di irrefrenabile allegria o struggente drammaticità ci faranno vivere momenti di evasione e relax, ma saranno anche occasione di riflessioni , perché la settima arte ha la capacità di favorire la crescita culturale, stimolare la  fantasia, suscitare emozioni e… appagare il bisogno di immedesimazione. La visione di un film è come una sorta di “sliding door” che ci apre scenari fatti di trame sottili , fortuite coincidenze e fatidici attimi spesso destinati a sovvertire il corso delle umane esistenze. Tutto ciò che viene rappresentato sullo schermo, può diventare la raffigurazione delle proiezioni e delle identificazioni dello spettatore, spingendolo a guardarsi dentro con tutti i “ma” i “se” ed i pericoli che un’analisi introspettiva comporta, perché “Il cinema è lo strumento migliore per esprimere il mondo dei sogni, delle emozioni, dell’istinto; l’incursione attraverso la notte dell’inconscio…” come ci ha insegnato il grande regista spagnolo Luis Buñuel! Arrivederci a presto, quindi, con la rassegna “Cinema Estate 2019” che sarà presentata in dettaglio durante la conferenza stampa convocata per fine mese. 

Locandina Yachting Club Taranto

Giornalista Pubblicista – Direttore tecnico di agenzia di viaggi e turismo – Writer – Ghostwriter

Direttrice del Blog LitterArtour

Daniela Rubino

Giornalista Pubblicista - Direttore tecnico di agenzia di viaggi e turismo - Writer - Ghostwriter Direttrice del Blog LitterArtour

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *